In caso di ritardato rimborso ad opera del Fisco, al contribuente va riconosciuto il diritto al risarcimento del danno da svalutazione monetaria – Cass. 18 dicembre 2013, n. 28332