Sentenza Tribunale penale di Treviso, 3 dicembre 2015, n. 606/2015 – Non è abuso del diritto per un professionista, punibile ex art. 3, D.Lgs 74/2000, la creazione di società immobiliare e la stipula di contratto di sublocazione con l’associazione professionale che detiene l’immobile della società.

PPUH Stehcemp (C-277/14)
3 dicembre 2015
Cass.civ. 2 dicembre 2015, n. 24492 – L’avviso di accertamento necessita, a pena di nullità, della sottoscrizione del capo dell’Ufficio o di impiegato della carriera direttiva delegato alla firma. La prova spetta all’Ufficio.
9 dicembre 2015
Vedi tutto / Show all

Sentenza Tribunale penale di Treviso, 3 dicembre 2015, n. 606/2015 – Non è abuso del diritto per un professionista, punibile ex art. 3, D.Lgs 74/2000, la creazione di società immobiliare e la stipula di contratto di sublocazione con l’associazione professionale che detiene l’immobile della società.