Cassazione n. 29869 del 3 luglio 2018: “La proposta di accordo di ristrutturazione, ex art.182-bis, l. fall., non impedisce il pagamento di debiti ulteriori rispetto a quelli espressamente compresi nel provvedimento stesso”

Cassazione n. 28740 del 30 novembre 2017: Deducibilità delle spese nell’accertamento induttivo
30 novembre 2017
05-12-2017 – Taricco bis: la disapplicazione della prescrizione non può violare il principio di legalità
5 dicembre 2017
Show all

Cassazione n. 29869 del 3 luglio 2018: “La proposta di accordo di ristrutturazione, ex art.182-bis, l. fall., non impedisce il pagamento di debiti ulteriori rispetto a quelli espressamente compresi nel provvedimento stesso”

Cassazione n. 29869 del 3 luglio 2018: “la proposta di accordo di ristrutturazione, anche qualora accolta nei limitati termini di cui al decreto ex art.182-bis, I. fall., non impedisce il pagamento di debiti ulteriori rispetto a quelli espressamente compresi nel provvedimento stesso, salvo che l’adempimento di questi ultimi non pregiudichi radicalmente ogni soddisfazione”

Cass. Penale 29869_2018